Tu sei qui: Home / Come fare per / Cani - ritrovamento

Cani - ritrovamento

Quando si trova un cane è opportuno osservare alcune norme al fine di evitare danni o lesioni a
persone o cose.
Se il cane è libero e si avvicina docile e tranquillo, è in ogni caso buona norma mettersi di lato e
tenere le braccia lungo il corpo, evitando movimenti bruschi.
Se invece il cane è aggressivo o abbaia, è comunque meglio non irrigidirsi, altrimenti cercherà di
attaccare per primo. E’necessario invece tenere il corpo fermo e rilassato.
Qualora il cane sia eventualmente ferito, è opportuno prima di tutto cercare di dargli da bere e
contattare il Servizio Veterinario dell’Azienda USL di Imola (pronta disponibilità dal lunedì al
sabato tel. 0542/604950, notturno dalle 19 alle 7 e dalle 14 dei prefestivi alle 7 del giorno feriale
successivo tel. 0542/604800).
Se il cane ferito presenta atteggiamenti che potrebbero generare situazioni di pericolo, è sempre
consigliabile evitare di toccarlo e contattare l’accalappiacani.
Anche perché il suo successivo ricovero presso il canile con conseguente visita medico veterinaria
mette al riparo l’animale da ogni tipologia di affezione sia visibile che invisibile agli occhi di un
profano.
In questi casi è comunque sempre bene avvertire la Polizia Municipale di Dozza - Via XX
Settembre 37 con i seguenti orari di apertura al pubblico: martedì, giovedì e sabato dalle ore 9,00
alle ore 11,00 e disponibile telefonicamente al n. 0542/678300; nei giorni festivi, di chiusura degli
Uffici Comunali, la richiesta di intervento potrà essere effettuata anche alle Forze dell'Ordine
(Polizia di Stato, Carabinieri).
Attiva in merito è anche l’Anagrafe Canina del Comune di Dozza presso la delegazione comunale
di Toscanella, con orario di apertura al pubblico il lunedì, mercoledì, giovedì e venerdì dalle ore
8,00 alle ore 13,00, il martedì dalle 8,30 alle 14,00, il sabato dalle 8,30 alle 12,00, e disponibile
telefonicamente al n. 0542/672408.
Si ricorda infine che la Legge Regionale 27/2000 prevede sanzioni molto alte per i proprietari dei
cani che scappano o che risultano incustoditi con pericoli per la viabilità e l’incolumità pubblica.

pubblicato 28/12/2018 13:27, ultima modifica 28/12/2018 13:27
Valuta questo sito