Salta al contenuto

Contenuto

Con ordinanza n. 001045 del Capo Dipartimento della Protezione Civile, sono stati prorogati i termini per la presentazione delle domande di saldo dei contributi di immediato sostegno alla popolazione previsti dall'ordinanza ocdpc 999/2023.

Le domande dovranno essere quindi presentate entro il 30/03/2024.

Si invita alla lettura delle Faq contenenti le domande frequenti sulla Misura di immediato sostegno così come recentemente modificate.

Chiarimenti importanti circa la quota forfetaria di euro 750,00 per le spese relative alla perizia asseverata

  1. Il contributo forfettario di € 750,00 per la perizia asseverata è erogato in questa fase anche nei casi previsti all’art. 2 della OCDPC 999/2023 (abitazioni sfitte, immobili sedi di associazioni senza scopo di lucro) o si rinvia alla fase della “ricostruzione”?NO, il contributo forfettario per la perizia si aggiunge alla prima misura economica di immediato sostegno che è riconosciuto solo dai nuclei familiari che hanno subito danni diretti (allagamenti o interessamento da movimento franoso) all’abitazione principale, abituale e continuativa. Chi non è in questa condizione può provvedere, in questo momento, solo alla redazione della perizia a proprie spese che potranno essere ricomprese nei contributi di ricostruzione definiti in seguito. La perizia deve essere trasmessa al Comune entro un termine che sarà indicato con successivo provvedimento.6-bis. Quali sono le condizioni per l’erogazione del contributo forfettario di € 750,00 per le spese relative alla perizia asseverata?A seguito della riunione tecnica tenutasi con il Dipartimento Nazionale della Protezione Civile è stato stabilito che il contributo forfettario può essere erogato ai richiedenti che presentino una richiesta di saldo, corredata dai previsti giustificativi di spesa, per un ammontare pari o inferiore alla quota massima di € 5.000,00. Resta fermo che, per poter ottenere tale contributo, è necessario dichiarare di aver subito danni complessivi superiori a € 5.000,00 e che, pertanto, si procederà all’acquisizione della perizia.

Collegamento alla sezione della Regione Emilia-Romagna CONTRIBUTI AI PRIVATI OCDPC n. 999/2023 E MODULISTICA DA SCARICARE

Testo completo dell'ordinanza

Allegati

A cura di

Questa pagina è gestita da

Ultimo aggiornamento: 19-01-2024, 11:01